Sito in costruzione
Sito in costruzione

Se stai leggendo questa news significa che stai cercando qualche consiglio su cosa vedere a Venezia. Quali sono le attrazioni che assolutamente bisogna vedere a Venezia? Cosa conviene visitare nel centro di Venezia?

Venezia ha sicuramente un patrimonio artistico, storico e culturale che la rendono una città molto interessante e unica nel panorama mondiale

 

1) Piazza San Marco 

Indiscutibile protagonista tra le attrazioni e le bellezze di Venezia c’è Piazza San Marco

Piazza San Marco è il simbolo di Venezia, della Venezia storica che richiama l’epoca dei Dogi. Piazza San Marco si distingue per la sua grandezza ed eleganza: una maestosità che le hanno fatto prendere l’appellativo di “Salotto d’Europa”

Risaltano sotto i suoi portici, le più storiche attività della città. Sul lato est si concentrano il campanile, crollato nel 1902 e ricostruito com’era, e la Basilica di San Marco.

La Basilica di San Marco, considerata una delle più belle chiese d’Italia, maestosa su Piazza San Marco con le sue cinque cupole che richiamano l’oriente e i tanti mosaici bizantini. Accanto alla Basilica sorge Palazzo Ducale, in stile gotico-veneziano.

 

2) Il ponte di Rialto

Il Ponte di Rialto è il più antico tra quelli che collegano le due rive del canale principale di Venezia, il Canal Grande. L’attuale struttura in pietra è stata realizzata nel 1591, anche se la costruzione originale risale al XII secolo.

Il Ponte di Rialto oggi si presenta con un doppio portico che ospita negozi di vario tipo. Attrazione unica di Venezia. Da vedere.

3) Il ponte dei sospiri

Il famoso ponte dei Sospiri a Venezia, è stato realizzato nel 1600. Il suo nome ha erroneamente ingenerato la credenza che si tratti del “ponte degli innamorati”. In realtà, i “sospiri” non erano altro che quelli dei condannati a morte che dal Palazzo Ducale andavano verso il patibolo attraverso il ponte. Lungo appena 11 metri, attraversa lo stretto canale denominato Rio di Palazzo

4) Isola di Burano

Una delle località veneziane da scoprire attraverso il sistema pubblico di navigazione, i vaporetti, è l’isola di Burano. I suoi mille colori dipinti sulle antiche case l’hanno resa famosa insieme alla produzione di merletti. Qui potrete ammirare i suoi colori che si riflettono nei placidi canali, il suo campanile storto, la sua atmosfera tranquilla. 

5) Isola di Murano

Sempre a bordo del vaporetto, si può raggiungere la più famosa isola di Murano (si tratta, in realtà di un piccolo arcipelago di sette isole collegate da ponti). Questa mantiene lo stesso fascino di Venezia, ma è molto più tranquilla. L’isola è famosa per la produzione di oggetti e monili in vetro e sono moltissime le botteghe artigiane che espongono le loro produzioni.

Cosa vedere a Venezia. Consigli attrazioni a Venezia. Ponte di Rialto, Piazza San Marco a Venezia. Visitare Isola di Murano, Isola di Burano a Venezia.

voli-economici-venezia-treviso-aeroporto-offerte-last-minute-low-cost
hotel-booking-venezia-treviso-jesolo-caorle-chioggia-mestre
noleggio-auto-taxi-aeroporto-venezia-expedia-prezzo